menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tifoso della Samp investito a Bardonecchia, è gravissimo

La giornata di ieri, più che per la prima uscita stagionale della Sampdoria contro i dilettanti dell'Alta Val Susa, sarà ricordata purtroppo per il grave incidente stradale di cui rimasto vittima Mattia Pedraglio, 23 anni

La giornata di ieri, più che per la prima uscita stagionale della Sampdoria contro i dilettanti dell'Alta Val Susa, sarà ricordata purtroppo per il grave incidente stradale di cui rimasto vittima Mattia Pedraglio, 23 anni.

Il tifoso blucerchiato è stato investito in viale della Vittoria a Bardonecchia mentre attraversava la strada sulle strisce. L'auto, guidata da una pensionata, ha scaraventato Mattia a terra e nell'impatto col suolo il 23enne ha riportato un grave trauma cranico con un'estesa emorragia cerebrale.

I primi a prestare soccorso al giovane sono stati altri tifosi, diretti al campo. Mentre l'arbitro fischiava l'inizio dell'amichevole, i medici del 118 disponevano il trasferimento di Mattia all'ospedale di Torino.

Il giovane è molto conosciuto negli ambienti della tifoseria organizzata. 'Pedro', come viene chiamato da tutti, pur abitando in via Terpi, è da anni uno dei più attivi al Club Ultras San Fruttuoso. Ora le sue condizioni sono molto gravi e i medici non si sbilanciano. La prognosi resta riservata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento