Schianto in via Fereggiano, perde il controllo e va a sbattere contro auto in sosta

Il ferito, un uomo di circa 40 anni, è stato portato in codice rosso all'ospedale San Martino

L'auto del 40nene ferito - Photo credit: Franco Giardino

Grave incidente nella notte in via Fereggiano, nel quartiere genovese di Marassi, dove un uomo di circa 40 anni ha perso il controllo della sua auto ed è andato a sbattere contro altre macchine parcheggiate, finendo la corsa contro un furgoncino.

L’urto è stato avvertito da molti residenti, che intorno alle 2 sono stati svegliati dallo schianto e affacciandosi alle finestre hanno visto l'auto, una Golf, semidistrutta. L’uomo è stato soccorso dai mezzi inviati dal 118 e portato all’ospedale San Martino, dove è arrivato in codice rosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia Locale per i rilievi e per accertare la dinamica dell’incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento