rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Incidenti stradali Lavagna / Via Aurelia

Lavagna: investe minorenne e fugge, arrestato pirata della strada

Ha tentato la fuga ma è stato fermato il pirata della strada che questa notte, giovedì 9 agosto 2012, poco dopo l'una, ha investito una ragazza di diciassette anni mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali lungo l'Aurelia nei pressi di Cavi

Lavagna (Genova) - Ha tentato la fuga ma è stato fermato il pirata della strada che questa notte, giovedì 9 agosto 2012, poco dopo l'una, ha investito una ragazza di diciassette anni mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali lungo l'Aurelia nei pressi di Cavi.

Il genovese di 40 anni alla guida è risultato ubriaco e tratto in arrestato, l'auto sequestrata e la patente ritirata. Il pirata della strada è accusato di omissione di soccorso, lesioni gravissime e guida in stato di ebbrezza.

Alla ragazza, trsferita all'ospedale San Martino dove si trova ricoverata in prognosi riservata, i medici hanno diagnosticato la frattura del femore sinistro e un trauma cranico facciale, ma non è in pericolo di vita.


Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, l'uomo avrebbe sorpassato alcune auto a bordo della sua 500 finendo per travolgere la minorenne. Due poliziotti fuori servizio hanno assistito alla scena facendo scattare i soccorsi e inseguendo l'automobilista, bloccato poco dopo nei pressi della stazione ferroviaria di Cavi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavagna: investe minorenne e fugge, arrestato pirata della strada

GenovaToday è in caricamento