Tragico incidente sul Fasce, muore ragazzo di 16 anni

Il giovane stava percorrendo la strada che porta a Uscio a bordo della sua moto quando ha perso il controllo ed è finito in una scarpata

Non ce l’ha fatta Alessandro Lalli, il ragazzo di 16 anni di Uscio che giovedì nel tardo pomeriggio è rimasto coinvolto in un incidente stradale sulla provinciale 67 del monte Fasce, in località Case Becco.

Alessandro la stava percorrendo a bordo del 125 del papà per tornare a casa quando per motivi ancora da chiarire ha perso il controllo ed è uscito di strada, scivolando in una scarpata e finendo poi contro un albero.

Sul posto erano immediatamente intervenuti i mezzi inviati dal 118, compreso l’elisoccorso, che lo aveva accompagnato d’urgenza all’ospedale San Martino.

Una volta in ospedale, il 16enne era stato subito portato in sala operatoria per tentare di salvargli la vita. Le ferite riportate, soprattutto quelle nella parte addominale, erano però troppo gravi: intorno alle 4 di notte il suo cuore ha smesso di battere. Sull'incidente indagano i carabinieri di Recco, che hanno già posto sotto sequestro il mezzo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Comizio di CasaPound e presidio antifascista: scontri con la polizia e feriti

  • Cronaca

    Incendio nell'appartamento di uno sfollato, quasi certa l'origine dolosa

  • Cronaca

    Sacco sospetto in via Assarotti, scatta l'allarme

  • Cronaca

    Marciapiedi più ampi, pista ciclabile e nuove aree verdi: via Cornigliano si rifà il look

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

  • Forte odore di marijuana nelle scale del palazzo, i carabinieri bussano alla porta

Torna su
GenovaToday è in caricamento