menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campi: moto contro ambulanza, grave trentenne di Bolzaneto

È ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Galliera Fabio Di Mascio, il centauro coinvolto nell'incidente stradale contro un'ambulanza avvenuto domenica 12 maggio 2013 nella zona di Campi all'incrocio fra via Renata Bianchi e via Greto di Cornigliano

Genova - È ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Galliera il centauro coinvolto nell'incidente stradale contro un'ambulanza avvenuto domenica 12 maggio 2013 nella zona di Campi all'incrocio fra via Renata Bianchi e via Greto di Cornigliano.

Fabio Di Mascio, 30 anni, di Bolzaneto, era a bordo della sua Ducati Hypermotard quando sulla sua strada si è parata l'ambulanza della Croce d'Oro di Sampierdarena. Secondo le prime ricostruzioni, il mezzo di soccorso procedeva a sirene spiegate. Quando il centauro si è accorto dell'ambulanza ha tentato di frenare, ma l'impatto è stato invevitabile e violentissimo.

Da subito le condizioni del giovane, sbalzato dalla moto a diversi metri di distanza, sono apparse molto gravi. I due mezzi coinvolti nell'incidente sono stati sequestrati. Nel frattempo la polizia municipale sta svolgendo accertamenti sul carteggio del 118 per verificare se effettivamente l'ambulanza avesse disposizioni per procedere a sirene accese.

Il mezzo della Croce d'Oro era intervenuto in soccorso di una persona colpita da malore nei pressi dell'Ikea. Il paziente, secondo quanto riferito, non era gravissimo, ma doveva comunque essere trasferito in ospedale. Ma la corsa verso il Villa Scassi si è interrotta per via del terribile schianto con la moto guidata da Di Mascio.

Il motociclista ha riportato un trauma cranico e uno toracico. Il timore dei medici è che le ferite possano aver causato emorragie interne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento