rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Incidenti stradali Cornigliano / Via Cornigliano

Genova, incidente stradale: pirata investe donna e fugge

Via Cornigliano. A bordo di una vespa bianca, invece di fermarsi a prestare soccorso alla persona ferita, salta in sella e va. Vigilessa nei paraggi nota motociclista in fuga e annota targa. Segnalato all'autorità giudiziaria

Sono da poco passate le 7 del mattino di lunedì 19 marzo in via Cornigliano a Genova quando un motociclista, che transitava sulla corsia riservata ai mezzi pubblici, investe una donna che attraversa la strada. L'uomo finge poi di parcheggiare la vespa bianca, ma è solo un modo per nascondere la fuga, mentre la donna caduta rovinosamente a terra resta temporaneamente esanime.

La polizia municipale di Genova ha identificato e rintracciato il pirata della strada per poi segnalarlo alla competente Autorità Giudiziaria per i reati di omissione di soccorso e di lesioni personali.

Risalito in sella l'investitore aveva imboccato una traversa di via Cornigliano per poi uscire da via San Giovanni D’Acri e proseguire a velocità sostenuta verso levante. Una vigilessa si è insospettita e ha rilevato la targa del mezzo, uno scooter vespa di colore bianco.

Informata da alcuni passanti dell’incidente che si era appena verificato nelle vicinanze, l’agente ha fatto intervenire alcuni colleghi. Questi ultimi hanno rintracciato sul luogo di lavoro il proprietario - conducente del mezzo. L’uomo, che si era cambiato d’abito, ha negato ogni addebito, nonostante i segni evidenti del sinistro sullo scooter, che è stato posto sotto sequestro. Gli agenti hanno reperito gli abiti indossati in precedenza dall’uomo, riscontrando tracce di sangue e abrasioni tipiche da caduta. Pertanto, lo hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova, incidente stradale: pirata investe donna e fugge

GenovaToday è in caricamento