Spettacolare incidente a Cogoleto, auto salvata dal guard rail

L'automobile stava precipitando nel torrente: a impedire che cadesse soltanto la protezione divelta, che l'ha trattenuta lasciando ai Vigili del fuoco il tempo di recuperare il ferito

Ancora un incidente sulle strade della provincia genovese dopo quello, tragico, di sabato mattina in cui ha perso la vita un giovane di 31 anni. Questa volta è successo a Cogoleto, e fortunatamente, nonostante le modalità, nessuno è rimasto ferito in maniera grave.

L’incidente è avvenuto a poca distanza dal campo sportivo Gambino, dove un uomo che viaggiava a bordo di una Mercedes ne ha perso il controllo andando a sbattere contro il guard rail e sfondandolo, rimanendo poi pericolosamente in bilico sul torrente Lerone.

Sul posto sono intervenuti Municipale e Vigili del Fuoco, che hanno assicurato una cinghia intorno al corpo dell’uomo e lo hanno fatto uscire dal finestrino, affidandolo poi alle cure della Croce Rossa di Cogoleto. Il ferito è stato accompagnato in codice rosso, per la dinamica dell'incidente, all'ospedale Villa Scassi, ma le sue condizioni non sarebbero gravi.

L’auto è rimasta sospesa nel vuoto grazie soltanto al supporto del guard rail divelto: verrà imbragata e sollevata con l’autogru dai Vigili del fuoco, che hanno iniziato le operazioni di taglio del metallo. Da chiarire per quale motivo l'uomo abbia perso il controllo dell'auto e sia uscito di strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

Torna su
GenovaToday è in caricamento