Tamponamento a Est, incidente in via Siffredi: traffico in tilt da levante a ponente

Inizio settimana difficile per i genovesi e per chi deve spostarsi in auto. Due incidenti in ora di punta hanno appesantito ulteriormente la circolazione già fortemente rallentata

Ancora una mattinata di traffico sulle strade e il nodo autostradale genovese: da levante a ponente la circolazione è fortemente rallentata, complice anche la pioggia e alcuni incidenti che si sono verificati durante l’orario di punta.

In particolare, uno si è verificato in uscita dello svincolo autostradale di Genova Est, a Staglieno, poco dopo le 8: coinvolti due mezzi su cui viaggiavano un uomo e una donna, rimasti lievemente feriti e portati all’ospedale Galliera per precauzione. 

Il traffico ha inevitabilmente subito ripercussioni: code in entrata e in uscita da Est, su via Piacenza e anche su lungobisagno Dalmazia, viabilità fortemente rallentata anche in autostrada tra i caselli di Nervi e il bivio con l’A7. Code anche sull’A7 all’altezza del casello di Bolzanato, in entrata e in uscita, e sull’A10 tra Pegli e Aeroporto. Complicazioni anche sull’A16, tra i caselli di Masone e il bivio con l’A10, per una frana che ha invaso parte della carreggiata.

La situazione peggiore, però, è sicuramente quella urbana. Per colpa di un incidente che si è verificato in via Siffredi, all’altezza dell’incrocio con via dell’Acciaio, la viabilità sulle direttrici Hermada-Albareto-Siffredi è praticamente paralizzata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si circola a passo d’uomo anche a Pegli, anche per colpa dell’allagamento, ormai una tradizione, del sottopasso di via Pacoret de Saint Bon, dove confluiscono le auto in uscita dall’autostrada: una mattina come tante ormai nel ponente, che resta in attesa di soluzioni in grado di risolvere una problematica che dal crollo del ponte Morandi ha portato a diversi cambi di sensi di marcia e all’apertura di una nuova strada, via della Superba, provvedimenti che poco sono riusciti a fare contro il traffico genovese nell’ora di punta e sotto la pioggia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Ronaldo e Georgina di nuovo in Liguria: bagno a Portofino e cena a Paraggi

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • A7, chiude per 15 giorni la galleria tra lo svincolo A12 e Bolzaneto: le modifiche al traffico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento