rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Incidenti stradali

Ubriaco provoca un incidente, poi insulta i carabinieri e prova a prenderli a schiaffi

Due arresti nelle ultime ore per resistenza a pubblico ufficiale: in manette anche un 25enne che ha cercato di entrare con la forza nella casa dell'ex convivente e ha poi spinto lungo le scale i carabinieri intervenuti

Due persone sono state arrestate nelle ultime ore a Genova per resistenza a pubblico ufficiale in due diverse operazioni svolte dai carabinieri del comando provinciale.

Nel primo caso è finito in manette un genovese di 50 anni, con precedenti. L'uomo, evidentemente ubriaco, ha provocato un incidente mentre era alla guida del proprio veicolo, alla vista dei carabinieri giunti in soccorso ha cominciato a insultarli per poi tentare di colpirli con schiaffi e pugni. È stato bloccato e arrestato.

Nel secondo caso i militari sono intervenuti perché un 25enne originario dell'Ecuador, con precedenti, ha cercato di entrare con la forza nella casa della sua ex convivente, una connazionale. Alla vista degli uomini in divisa ha inveito contro di loro, poi li ha aggrediti spingendoli per le scale. Il giovane è stato poi bloccato e arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco provoca un incidente, poi insulta i carabinieri e prova a prenderli a schiaffi

GenovaToday è in caricamento