menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genova Nervi: camion si ribalta sull'Aurelia, feriti il conducente e una passante

Il carico di pietre ha travolto Silvia Cannarsa, ventenne torinese, ora ricoverata a San Martino ma non in pericolo di vita. La ragazza era a Genova per trascorrere qualche giorno al mare in compagnia di un amico

Il mezzo pesante stava percorrendo via Somma a Nervi all'altezza della chiesa di Sant'Erasmo in direzione levante quando, per evitare uno scooter, si è ribaltato facendo cadere i pesanti detriti. A pagarne le spese Silvia Cannarsa, una giovane torinese, vent'anni, travolta dal carico.

Tonnellate di pietre si sono riversate sulla sottostante via Capolungo spazzando via la ringhiera, un palo della luce e distruggendo diverse macchine parcheggiate. Silvia, che passeggiava a pochi metri di distanza con l'amico (illeso), è grave, codice rosso, ma non rischia la vita, mentre il conducente del camion è lievemente ferito.

L'incidente ha paralizzato l'Aurelia per alcune ore e solo in serata il traffico ha finalmente ripreso a scorrere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento