rotate-mobile
Incidenti stradali Borgoratti / Via Borgoratti

Paura a Borgoratti, moto si schianta contro un'auto all'incrocio

L'incidente è avvenuto alla fine di via Posalunga, all'altezza dello stop di via Copernico: un urto violentissimo, che fortunatamente non ha avuto gravi conseguenze

Paura nel tardo pomeriggio in via Posalunga, nel quartiere genovese di Borgoratti, dove un’auto e uno scooter si sono scontrati all’altezza dell’incrocio con via Copernico.

L’incidente è avvenuto intorno alle 18 poco prima dell’inizio di via Borgoratti: stando alle prime ricostruzioni, lo scooter stava viaggiando in direzione centro città quando, all’altezza dello stop, è entrato in collisione con un’auto che proveniva da via Copernico. L’urto ha sbalzato lo scooterista di sella e il mezzo è rimasto in bilico sul cofano dell'auto (come dimostra la foto condivisa su Facebook da Daniele Mannini), ma nonostante la violenza le conseguenze non sono state gravi: soccorso dal 118, l’uomo è stato accompagnato in ospedale e le sue condizioni sarebbero stabili

Ancora da chiarire, invece, la dinamica dell’accaduto: i rilievi sono stati affidati alla Municipale, con una pattuglia del comando di Quarto arrivata sul posto per regolare il traffico e ricostruire i fatti, ma dai residenti del quartiere arriva la richiesta di regolamentare un incrocio considerato particolarmente pericoloso, soprattutto nelle trafficate ore di punta.

«Si sta realizzando un progetto per una rampa pedonale che porti da via Copernico alla fermata del bus e quindi all'attraversamento sull'incrocio - ha fatto sapere su Facebook l’assessore municipale Michele Raffaelli in risposta a chi chiedeva interventi da parte del Municipio - Ricordo a tutti che i dossi non si possono mettere dove passano mezzi pubblici e di soccorso, e che le strisce pedonali che erano presenti negli anni passati non si potranno più mettere in quanto fuori norma è in piena curva».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Borgoratti, moto si schianta contro un'auto all'incrocio

GenovaToday è in caricamento