rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Incidenti stradali

Incidenti autonomi in bici e monopattino, Genova terza città italiana. I dati sulle sanzioni

I numeri del 2021 portano il capoluogo ligure sul podio delle città con più sinistri autonomi, preceduta soltanto da Milano (590 casi) e Roma (141)

Nel 2021 a Genova si sono registrati 106 incidenti stradali che hanno riguardato chi monta in sella a una bicicletta o a un monopattino elettrico e che non hanno visto coinvolti altri veicoli: questo dato pone il capoluogo ligure sul podio delle città con più sinistri di questo tipo, preceduta soltanto da Milano (590 casi) e Roma (141).

A diffondere i numeri l’osservatorio Asaps, Associazione sostenitori e amici della polizia stradale che ha raccolto i dati degli incidenti che l'anno scorso hanno riguardato biciclette e monopattini elettrici. In Italia sono stati in tutto 1.282 gli incidenti che non hanno visto coinvolti altri veicoli, mentre il numero cambia sensibilmente (3.476) per quanto riguarda gli incidenti che hanno riguardato anche altri mezzi.

Asaps ha iniziato a contare anche le statistiche dei primi otto mesi del 2022: in questo periodo, i ciclisti che hanno perso la vita sulle strade italiane nell'immediatezza dell'incidente sono stati in tutto 103. A questi si devono poi aggiungere i decessi avvenuti a distanza di giorni o settimane negli ospedali dopo il ricovero seguito al sinistro e ci sono ancora da verificare i mesi di settembre e ottobre. Fra questi 103 decessi, anche due bambini.

Bici e monopattini: i dati sulle multe a Genova

Tornando al 2021, invece, secondo i dati della polizia locale le sanzioni elevate a chi monta in sella a una bici e ai guidatori di monopattini sono state 1.115 (439 ai conducenti di monopattini e 676 ai ciclisti). Il dato più elevato è stato riscontrato nel Municipio Centro Est con 266 multe di cui 147 nel centro storico. A seguire, Municipio Centro Ovest con 202 multe e Municipio Medio Levante con 193 sanzioni.

Per quanto riguarda i mesi dell'anno, i più critici sono quelli in cui torna il caldo e le persone usano maggiormente mezzi scoperti per andare a lavorare o a scuola: giugno in pole con 170 sanzioni, ma anche settembre (132) e aprile (105).

Circa un anno fa, nell'ottobre 2021, 79 sanzioni. Il numero cala nel 2022, con 66 sanzioni.

E dunque andiamo a vedere i dati di quest'anno: se nei primi otto mesi le sanzioni nel 2021 erano state 999, nei primi otto mesi del 2022 sono 756: per ora il municipio in cui sono state maggiormente elevate rimane il Centro Est (231), nuovamente seguito da Centro Ovest (122) e Medio Levante (110).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti autonomi in bici e monopattino, Genova terza città italiana. I dati sulle sanzioni

GenovaToday è in caricamento