menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

È morto l'operaio travolto da un'auto pirata domenica a Voltri

Non ce l'ha fatta Constantin Mateis, l'operaio romeno di 51 anni travolto domenica 17 giugno 2012 a Voltri da un'auto pirata. L'uomo è morto ieri, lunedì 18, dopo dodici ore di agonia nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Martino

Genova - Non ce l'ha fatta Constantin Mateis, l'operaio romeno di 51 anni travolto domenica 17 giugno 2012 a Voltri da un'auto pirata. L'uomo è morto ieri, lunedì 18, dopo dodici ore di agonia nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Martino.


Ancora nerssuna traccia del pirata della strada che ha causato l'incidente stradale mortale. Nella serata di domenica l'auto killer è stata ritrovata. Dagli accertamenti il veicolo è risultato rubato. Il proprietario risiede altrove e ha riferito di non aver denunciato il furto. Proseguono le indagini della sezione infortunistica della polizia municipale per risalire al colpevole della morte di Constantin Mateis.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento