Incidenti stradali Via Unità d'Italia

Calciatore si schianta con l'auto di Matuzalem e abbandona 18enne ferita

Un calciatore 26enne brasiliano è stato protagonista di un incidente stradale avvenuto ad Arenzano. Il giovane era alla guida dell'auto di Matuzalem del Genoa. Dopo lo schianto il ragazzo è scappato, senza prestare soccorso a una ragazza ferita

La scorsa notte ad Arenzano, i carabinieri della locale stazione sono intervenuti in seguito alla segnalazione di un incidente stradale con ferito avvenuto nei pressi di via Unità d'Italia.

Sul posto personale del 118 stava prestando i primi soccorsi a una ragazza diciottenne del luogo, passeggera abbandonata in strada dal conducente di una Mercedes ML. Quest'ultimo, dopo essersi schiantato contro un muro, si è dato alla fuga.

Il fuggitivo è stato fermato poco dopo dai carabinieri e identificato come un calciatore brasiliano di 26 anni, risultato positivo al test etilometrico e sprovvisto di patente di guida.

Il giovane si trova in Italia per alcuni provini con squadre di serie A come Livorno e Genoa. Proprio a un giocatore rossoblù appartiene l'auto, protagonista dell'incidente e poi sequestrata in quanto senza assicurazione. Si tratterebbe di Matuzalem.

Il 26enne alla guida è stato arrestato per omissione di soccorso e denunciato per guida in stato d'ebrezza e perché sprovvisto di patente di guida. Il brasiliano è stato processato per direttissima e condannato a un anno e quattro mesi, pena sospesa per la condizionale.

Matuzalem, oltre ad essersi visto sequestrare l'auto, è stato denunciato per incauto affidamento del mezzo e per la mancanza di assicurazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciatore si schianta con l'auto di Matuzalem e abbandona 18enne ferita

GenovaToday è in caricamento