menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campione di canottaggio ferito in un incidente in moto

I dirigenti della Compagnia remiera lavagnese si sono subito stretti attorno ad Andrea Sanguineti e, insieme ai suoi familiari, attendono impazienti buone notizie dallo staff medico del San Martino

Ieri pomeriggio intorno alle 16 si è verificato un grave incidente stradale in via Solari e Queirolo, la strada che collega Zoagli a Semorile. Un giovane di 21 anni, in sella a una moto 125, ha sfondato una ringhiera laterale ed è precipitato per circa 10 metri prima di atterrare su una scalinata.

Nella caduta, il giovane ha riportato fratture al braccio destro, un trauma toracico e contusioni non gravi. Il 21enne è stato trasferito in elicottero al pronto soccorso dell'ospedale San Martino, dove è stato raggiunto da amici e parenti.

Il ragazzo è un atleta, tesserato per Compagnia remiera lavagnese, campione italiano juniores. I dirigenti della società si sono subito stretti attorno ad Andrea Sanguineti e, insieme ai suoi familiari, attendono impazienti buone notizie dallo staff medico del San Martino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento