menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto si schianta in galleria e prende fuoco, conducente muore carbonizzata

Tragico incidente nella notte sull'A26, in una galleria tra Masone e Voltri: l'incendio è stato talmente violento che i Vigili del fuoco non hanno potuto fare nulla per l'automobilista

Prima l'urto, violentissimo, poi le fiamme che non hanno lasciato scampo. Terribile incidente nella notte tra domenica e lunedì sull'autostrada A26, tra i caselli di Masone e Voltri, dove un'auto si è schiantata contro le pareti della galleria prendendo poi fuoco: all'interno una donna che nello schianto e nel successivo incendio è rimasta uccisa.

L'incidente è avvenuto intorno alle 2.30 nella galleria Piero Grosso, a poca distanza dal casello di Voltri, e ha coinvolto una Suzuki Vitara. L'impatto è stato violentissimo: il suv si è ribaltato ed è finito in mezzo alla carreggiata, poi sono divampate le fiamme.

All'arrivo dei Vigili del fuoco, per la donna non c'era ormai più nulla da fare. Gli uomini del distaccamento di Genova Est non hanno potuto fare altro che spegnere l'incendio. L’autostrada è rimasta chiusa al traffico sino alle 4.35, quando è stata riaperta una corsia.

Sulla vicenda indaga la sezione di Ovada della polizia stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

  • Costume e società

    Genova, quando i bambini andavano al mare con le "braghe redoggiae"

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento