menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autostrada A12, si fermano per aiutare un'auto in panne, poi arriva un tir e li travolge

Il bilancio è di cinque feriti, tra poliziotti, il conducente del mezzo pesante feriti, e un operaio di Autostrade in gravissime condizioni

Grave incidente stradale sull'autostrada A12 nella mattinata di domenica 4 agosto 2019 tra Sestri Levante e Lavagna, verso ponente.

Dalle prime informazioni, un'auto è rimasta ferma all'interno di una galleria, ma nel momento in cui è arrivata la Polizia Stradale con i tecnici di Autostrade per prestare aiuto, è arrivato un tir che ha travolto tutti.

Il bilancio dell'incidente è di cinque feriti tra cui il conducente del mezzo pesante e alcuni poliziotti in modo più lieve, mentre un addetto 51enne di Autostrade per l'Italia lotta per la vita: l'uomo è rimasto schiacciato tra il suo furgoncino e il muro della galleria, ed è stato portato in codice rosso all'ospedale San Martino con l'elisoccorso.

Le condizioni del traffico

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici e i Vigili del Fuoco. La Polizia Stradale e il personale di Autostrade hanno disposto la chiusura del tratto per consentire le immediate operaizoni di soccorso. La carreggiata è dunque rimasta chiusa per diverse ore.

Verso le 14,20 è stato riaperto il tratto su una sola corsia, e si contano ancora diversi chilometri di coda.

La Protezione Civile porta acqua agli automobilisti

Sulla questione è intervenuto anche il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che ha scritto su Facebook verso l'ora di pranzo: «Vicinanza e preoccupazione per gli agenti e il lavoratore di Autostrade feriti mentre facevano il loro dovere, siamo in contatto con gli ospedali dove sono ricoverati. La nostra Protezione Civile è già attiva e sta monitorando la situazione, i nostri volontari sono in arrivo sul posto sia da Genova che da Spezia per portare acqua e aiutare le persone coinvolte nell’incidente. Grazie alla nostra richiesta, Autostrade per l’Italia ha già riaperto i caselli che erano chiusi per lo sciopero dei casellanti, consentendo la libera fuoriuscita dei veicoli senza fermarsi alla barriera. Tra poco verrà riaperta anche la corsia di sorpasso e sospesa l’uscita obbligatoria dei veicoli».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento