menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ventenne minaccia di buttarsi dal viadotto dell'autostrada

Il 5 maggio 2013, dopo un incidente sull'autostrada A12 nei pressi di Chiavari, un ragazzo di venti anni voleva buttarsi giù da un viadotto. Due agenti della polizia stradale di Genova sono stati premiati per averlo salvato

Il 5 maggio 2013 una pattuglia della Polizia Stradale è intervenuta sul luogo di un incidente sull'autostrada A12 nei pressi di Chiavari.

Sul posto gli agenti hanno trovato un aspirante suicida, un ragazzo di venti anni, che voleva buttarsi giù da un viadotto.

Dopo 40 minuti di dialogo tra lui e i poliziotti, Lorenzo e Giovanni, il giovane ha desistito da quel gesto salendo sulla macchina della Polizia Stradale per farsi accompagnare all'ospedale.

La settimana scorsa presso l'annuale convegno AISCAT svoltosi a Francavilla al Mare (CH), Lorenzo e Giovanni (in servizio tuttora presso la sottosezione Polizia Stradale di Genova Sampierdarena) sono stati premiati per quel gesto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento