Martedì, 18 Maggio 2021
Incidenti stradali

Provoca incidente in A10 e scappa, inseguito e bloccato da magistrato

Protagonista della vicenda il sostituto procuratore Alberto Landolfi, magistrato savonese in servizio a Genova

Il sostituto procuratore Alberto Landolfi, magistrato savonese in servizio a Genova, ha inseguito e contribuito in maniera ignificativa all'arresto di un pirata della strada.

I fatti si sono svolti fuori dalla citta metropolitana di Genova e precisamente sull'autostrada A10 all'altezza di Sanremo. Un automobilista francese di 38 anni ha superato un'altra auto sulla destra, causandone il ribaltamento.

I due occupanti del mezzo sono rimasti feriti. Landolfi, che sopraggiungeva alla guida della sua auto, ha inseguito il pirata della strada, riuscendo a bloccarlo in una piazzola. Il 38enne però è risaltato in auto ed è ripartito, con Landolfi al seguito.

Alla barriera di Ventimiglia l'automobilista che ha causato l'incidente è stato bloccato dalle pattuglie della polizia stradale e arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provoca incidente in A10 e scappa, inseguito e bloccato da magistrato

GenovaToday è in caricamento