rotate-mobile
Domenica, 2 Aprile 2023
Cronaca Portofino

Travolse vigile a Portofino uccidendolo, condannato a 2 anni e 8 mesi

I fatti risalgono al 9 marzo 2014. Stefano La Rizza, vigile urbano di 31 anni, morì sul colpo dopo essere stato travolto dall'auto, guidata dal 37enne

Il gup Claudio Siclari ha condannato a 2 anni e 8 mesi Andrea Roy Miroli, 37 anni, figlio di Luigi "Puny", titolare del noto ristorante di Portofino, per l'incidente mortale in cui perse la vita il vigile urbano Stefano La Rizza.

I fatti risalgono al 9 marzo 2014. La Rizza morì sul colpo dopo essere stato travolto dall'auto, guidata dal 37enne. Miroli, accusato di omicidio colposo, non è stato riconosciuto colpevole dell'aggravante, chiesta dal pm Stefano Puppo, di guida stato di alterazione psico-fisica.

In aula l'investitore ha chiesto scusa ai genitori e alla sorella della vittima.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolse vigile a Portofino uccidendolo, condannato a 2 anni e 8 mesi

GenovaToday è in caricamento