Incidente in porto, operaio rischia di perdere le dita

Il lavoratore è stato trasferito in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale San Martino. Rischia l'amputazione delle dita di un piede

Incidente sul lavoro in porto intorno alle 11.30 di mercoledì 13 novembre 2019. Un operaio di circa quarant'anni è rimasto schiacciato da una putrella pesante. L'incidente è avvenuto a bordo della motonave Athara della Tirrneia.

L'operaio, impiegato nella sala macchine, è stato soccorso dal personale della pubblica assistenza Misericordia e dalla Guardia costiera e trasferito in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale San Martino.

L'operaio, nonostante le calzature antinfortunistiche, rischia l'amputazione delle dita di un piede.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento