menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operati i pedoni investiti in corso Europa, dimesso l'automobilista

La donna, nata nel 1947, si trova nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Martino. Il 72enne invece si trova al Galliera ed è cosciente. Dimesso il conducente dell'auto

Restano gravi ma stabili le condizioni dei due pedoni, una donna e un uomo, investiti ieri in corso Europa. Il conducente dell'auto invece è stato medicato e dimesso in serata.

La donna, nata nel 1947, nella notte ha subito alcuni delicati interventi per ridurre un'emorraggia interna e le diverse fratture. Il direttore sanitario dell'ospedale San Martino, Giovanni La Valle, ha definito l'esito di tutte le operazioni come «eccellente», sperando che la paziente risponda alle cure.

La signora si trova ora ricoverata nel reparto di rianimazione e la prognosi, come da prassi, almeno per le prossime 48 ore sarà riservata. Sempre grave ma stabile anche l'altro pedone investito di 72 anni, ricoverato al Galliera, operato ieri alla tibia. È cosciente.

Il conducente pare essere stato vittima di un malore, si è scusato più volte per i danni causati. Secondo quanto ricostruito finora dalla sezione infortunistica della polizia stradale, l'uomo non era al telefono. È risultato negativo anche ai test tossicologici. L'episodio ricorda quello accaduto poco tempo fa in via XX Settembre.

Sempre all'ospedale San Martino prosegue la degenza del giovane, coinvolto in un incidente l'altra sera in via Merano, le cui condizioni restano stabili.

Approffittando della disponibilità del direttore sanitario del San Martino abbiamo chiesto anche se ci siano stati altri casi di pazienti infettivi, nello specifico con sospetti sintomi di meningite. Fortunatamente la risposta è stata negativa. La Valle ha confermato i progressi della paziente di Chiavari, che è fuori pericolo da qualche giorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento