menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta sul mercatino abusivo in via Turati

Tre persone sono state iscritte nel registro degli indagati per rissa, lesioni e danneggiamenti. Ma l'inchiesta si annuncia già ben più ampia: numerose le testimonianze raccolte dalla polizia

Da qualche tempo rappresenta uno dei principali problemi irrisolti della città. E così l'episodio dell'altro giorno è stata la famosa goccia che ha fatto traboccare il vaso. Il procuratore aggiunto Vincenzo Scolastico ha aperto un'inchiesta per rissa, lesioni e danneggiamenti per quanto accaduto l'altro ieri al mercato abusivo di via Filippo Turati.

Tre persone sono state iscritte nel registro degli indagati. Gli episodi su cui vuole fare luce la magistratura sono una padellata in testa a un ambulante e il successivo assedio del bar, in cui l'assalitore si è nascosto.

Ma l'inchiesta si annuncia già ben più ampia: numerose le testimonianze raccolte dalla polizia, che andranno a ispessire il fascicolo, sul tavolo del pm Francesco Cardona Albini. Da tempo cittadini e negozianti lamentano la situazione di degrado e la limitata sicurezza in cui sono costretti a vivere. Pare che finalmente le loro ragioni siano state ascoltate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento