Attentato alle Poste di Castelletto, si cerca ancora il secondo uomo

La vicenda, per la quale è stato arrestato Giuseppe Bruna, risale al giugno del 2016. L'indagine ora torna a Genova

Torna a Genova l'indagine su Giuseppe Bruna, l'anarchico ligure arrestato a dicembre dalla Dda di Torino per l'attentato al bancomat delle Poste di Castelletto l'8 giugno 2016.

Lo ha deciso il tribunale del Riesame piemontese, che ha stabilito come non vi siano gravi indizi di colpevolezza per l'ipotesi di associazione sovversiva. Per i giudici «non vi sono elementi sufficientemente indicativi che il fatto si sia maturato in connessione proprio con un 'disegno torinese' e in particolare che Bruna sia stato consapevole di eseguire tale disegno».

L'indagine dunque è tornata nelle mani del sostituto procuratore della Dda genovese Federico Manotti. Gli investigatori stanno cercando adesso il complice che con Bruna sistemò l'ordigno. I due cercarono di far saltare il bancomat grazie a una tanica di benzina da 5 litri, riempita di liquido infiammabile, una sveglia analogica, alimentata da una batteria da 9 volt collegata a un circuito elettrico composto da un bulbo di plastica e più fiammiferi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordigno, avesse funzionato, avrebbe potuto procurare danni rilevanti. Bruna era già in carcere a Pavia per altri reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento