Incendio sulle alture di Nervi, fumo in autostrada

Le fiamme sono divampate alle pendici del monte Fasce, in una zona molto impervia, e il fumo si è rapidamente diffuso anche sull'A12

Un incendio è scoppiato in mattinata sulle alture di Nervi, alle pendici del monte Fasce, causando ripercussioni anche sull’autostrada A12 all’altezza dell’area di servizio di Sant’Ilario. Il rogo è divampato intorno alle 10, e alle 14.30 il fronte era di circa 500 metri, con 20 volontari impegnati sul posto, e l'elicottero è stato costretto a lasciare la zona a causa del forte vento. La situazione si è ulteriormente aggravata a causa del vento, e poco prima delle 16 il tratto autostradale è stato chiuso in entrambi i sensi di marcia. La maggiore preoccupazione adesso è rivolta alle abitazioni della zona, cui il fronte si sta pericolosamente avvicinando.

Il fumo è stato segnalato proprio da alcuni automobilisti che stavano percorrendo l’autostrada in direzione del capoluogo ligure, e che l’hanno notato uscendo dalla galleria del monte Giugo. Diverse segnalazioni sono arrivate anche dai residenti della zona, preoccupati per la vicinanza delle fiamme ad alcune case, e alcune testimonianze riferiscono di «aria irrespirabile» nella zona di via del Commercio.

VIDEO | Incendio sopra Nervi, Vigili del fuoco in azione

Sul posto è già intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco per contenere il fronte, ma vista la zona impervia e le forte raffiche di vento è stato richiesto anche l’intervento del Canadair da Roma Ciampino: intorno a mezzogiorno sul tratto autostradale tra i caselli di Recco e Nervi si è formata una lunga coda dovuta alla messa in sicurezza della scarpata all'altezza del km 14, e Autostrade per l'Italia consiglia a chi è diretto verso il capoluogo ligure di uscire a Recco e percorrere l'Aurelia rientrando eventualmente a Nervi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli ultimi due giorni Vigili del fuoco e volontari della Protezione Civile sono entrati in azione più volte per diversi roghi divampati nel levante genovese: l'ultima ieri, a Camogli, per un incendio scoppiato sotto la chiesa di San Rocco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Lutto all'Acquario di Genova, morto il delfino Teide

Torna su
GenovaToday è in caricamento