Nervi: cassonetti in fiamme davanti alla stazione, 4 giovani ricercati

Cassonetti incendiati davanti alla stazione di Nervi nella notte di martedì 18 dicembre 2012. Quattro giovani a volto coperto sono stati avvistati in zona mentre lanciavano dei petardi. Un episodio analogo era accaduto la settimana scorsa

Genova - La noia tra certi giovani forse fa da padrona oppure è solo rozza inciviltà, in ogni caso questa notte, martedì 17 dicembre 2012, i vigili del fuoco sono stati impegnati a spegnere le fiamme di quattro cassonetti nel piazzale antistante la stazione di Nervi, mentre una volante dell’ufficio prevenzione generale è prontamente intervenuta per ricercare gli autori del gesto. Analogo episodio una settimana fa.

I testimoni hanno riferito che verso le tre del mattino, quattro giovani, presumibilmente minorenni, vestiti di scuro e con il volto coperto sono entrati in stazione esplodendo alcuni petardi all’interno della sala di attesa per poi uscire all’esterno e incendiare i cassonetti, fuggendo poi a bordo di alcune biciclette.

La stazione provvista di sistema di video sorveglianza potrebbe fornire agli inquirenti immagini utili alle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Evasore totale affitta villa extra-lusso su Airbnb, scatta il sequestro

  • San Valentino: i luoghi più romantici di Genova

  • San Martino, nuove regole per il pronto soccorso: un solo accompagnatore e con il pass

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

Torna su
GenovaToday è in caricamento