In fiamme il parco naturale di Portofino

Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza dell'area, eseguite da vigili del fuoco e Protezione civile, sono andate avanti per diverse ore. Il rogo è divampato in località Olmi

Malgrado le restrizioni in atto e gli inviti a non creare ulteriori emergenze, nel pomeriggio di sabato 18 aprile si è  sviluppato un incendio boschivo all'interno del Parco Naturale di Portofino in località Olmi. Alcuni volontari di Protezione Civile che stavano svolgendo manutenzioni straordinarie ai sistemi di ponti radio di soccorso nella zona di Semaforo Vecchio hanno visto l'incendio ed hanno subito allertato la sala operativa dei vigili del fuoco secondo le procedure del caso.

Sul posto sono intervenuti più di 20 volontari oltre a una squadra dei vigili del fuoco, il direttore delle operazioni di spegnimento (Dos) e la polizia locale di Portofino.

Il rogo è stato riportato sotto controllo anche con il supporto dell'elicottero regionale. Interessato dalle fiamme oltre un ettaro di pineta dove si trovano diversi tronchi a terra che hanno richiesto un presidio di monitoraggio per tutta la notte.

Fortunatamente si sono potute stendere alcune linee di acqua alimentate dalla linea idranti del Parco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento