rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Castelletto / Via Acquarone

Piromane incendia cassonetti nella notte, arrestato dai carabinieri

I vigili del fuoco sono intervenuti a Castelletto nella zona tra via Caffaro, via Acquarone e via Oberto Cancelliere

Piromane di cassonetti dei rifiuti in manette a Genova. Sono stati i carabinieri del nucleo radiomobile ad arrestare, nella notte fra martedì 3 gennaio e mercoledì 4, un 20enne genovese, con l’accusa di danneggiamento a seguito di incendio e resistenza a pubblico ufficiale.

I carabinieri, su segnalazione giunta al numero di emergenza 112, sono intervenuti in pochi minuti in via Acquarone dove hanno sorpreso l’uomo mentre stava incendiando un cassonetto dei rifiuti, subito dopo averne già incendiato un altro, utilizzando un accendino.

Le fiamme, che hanno danneggiato anche le tende di una nota gelateria a Spianata Castelletto, sono state domate grazie all'intervento dei vigili del fuoco, rimasti al lavoro per due ore.

Sono cinque in totale i cassonetti incendiati a Castelletto nella notte nella zona tra via Caffaro, via Acquarone e via Oberto Cancelliere.

L’uomo dopo l’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piromane incendia cassonetti nella notte, arrestato dai carabinieri

GenovaToday è in caricamento