Incendio nel cantiere del nuovo ponte, fiamme nella pila 13

Il rogo è divampato intorno alle 5 nel cantiere lato levante, sul posto i vigili del fuoco

Un violento incendio è divampato all’alba dell’ultimo giorno dell’anno nel cantiere per la costruzione del nuovo ponte.

Le fiamme sono partite dalle impalcature della pila 13, nel cantiere lato levante, un rogo molto violento scaturito dalla sommità del manufatto. I vigili del fuoco sono arrivati sul posto con diverse squadre, e sfruttando l’autoscala sono riusciti a raggiungere l’incendio e ad avviare le operazioni di spegnimento. 

Il cantiere, sia ieri sia oggi, è regolarmente aperto e gli operai al lavoro per la ricostruzione. A innescare l'incendio è stata con tutta probabilità una scintilla partita da un flessibile manovrato proprio da un operaio. Le fiamme sono divampate subito, e rapidamente si sono estese alle impalcature. L'incendio ha riguardato il cassero, la struttura in legno che serve per dare la forma alle pile di calcestruzzo. 

Al momento del rogo sulla pila 13 stavano lavorando cinque operai, che non sono fortunatamente rimasti feriti e hanno subito lasciato la postazione di lavoro. Via Fillak è stata chiusa al traffico in via precauzionale intorno alle 6, ed è stata riaperta soltanto alle 8, quando l'incendio era ormai stato domato. Presenti in cantiere anche gli uomini della Digos e la polizia con diverse volanti.

Inevitabile, alla luce dell'incendio, un ulteriore ritardo nell'avanzamento del cantiere. Subito dopo l'Epifania avrebbero dovuto iniziare le operazioni per l'innalzamento delle nuove campate, compresa quella tra le pile 13 e 14, ma è probabile che le tempistiche si allungheranno anche in ragione degli accertamenti sui danni, della messa in sicurezza del manufatto e dell'ormai certa ricostruzione. Non è comunque stato disposto il sequestro dell'area, e i lavori potranno riprendere non appena finite le operazioni di pulizia della pila dalle parti ammalorate che saranno, laddove necessario, sostituite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento