Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Pegli / Via Emilio Salgari

Allarme incendi da Nervi a Pegli, alture avvolte da fiamme e fumo

Dopo una notte di paura, la mattina è iniziata con un nuovo rogo divampato tra Voltri e Pegli. Autostrade nel caos, decine di persone sfollate e focolai attivi in più punti

Lunghissime ore di paura, quella trascorse dai genovesi, che dopo avere visto col fiato sospeso l'incendio divampato lunedì mattina sulla collina di Sant'Ilario allargarsi verso levante e verso Apparizione, martedì si sono svegliati con un nuovo rogo scoppiato tra Voltri e Pegli, in zona Pegli 2, tra Pegli e Multedo.

Altri focolai, alimentati dalle forti raffiche di vento, sono divampati poi a Sori, in località San Bartolomeo (già contenuto e messo in sicurezza) e a San Colombano Certenoli in località Romaggi, alle pendici del Monte Ramaceto, entrambi spenti, l'ultimo nel pomeriggio.

Al momento l'ipotesi più probabile è l'incendio di Pegli abbia origine dolosa, mentre quelli di Nervi potrebbe essere stato provocato da un fuoco acceso sfuggito al controllo.

VIDEO | Incendi a Pegli, famigli sfollate per le fiamme vicine alle case

VIDEO | Incendio vicino alla strada, Vigili del Fuoco in azione in via Salgari

Alle 18 è ancora grave la situazione sul monte Fasce (come si può vedere in questo video), dove i Vigili del Fuoco stanno lottando per contenere le fiamme. I soccorsi sono resi ancor più difficili dal fatto che con il buio i canadair non possono entrare in azione e bisogna dunque contare solo sulle squadre di terra.

Intorno alle 16 risultano attivi ancora 2 incendi, a Pegli e a Nervi, per cui sono impiegati 3 canadair. A Pegli sono rientrati nelle loro abitazioni i 20 nuclei familiari evacuati in via precauzionale. A Nervi attivi continuano a essere attivi i fronti lato est, nei canaloni dietro l'autogrill di Sant'Ilario e sul Monte Moro, ma il rogo pare sotto controllo, anche se il forte vento contribuisce ad alimentarle: almeno 30 volontari della Protezione Civile sono in presidio su via Biasioli, cia Bettolo, nei pressi delcasello autostradale di Nervi e nella zona del "Liberale". In totale sono 50 le unità dei Vigili del fuoco impegnate, con 30 mezzi e oltre 4 sezioni operative inviate dalle regioni limitrofe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme incendi da Nervi a Pegli, alture avvolte da fiamme e fumo

GenovaToday è in caricamento