rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Viale Brigata Bisagno

Bus in fiamme, tre episodi in una settimana

Venerdì sera l'incendio su un 18 metri in viale Brigata Bisagno, due giorni prima un altro incendio in via Piacenza, il 28 giugno ancora in viale Bracelli: diario di un parco mezzi ormai datato e inadeguato

Tre autobus della linea Amt in fiamme nel giro di una settimana: è questo il bilancio dopo che nella serata di venerdì un mezzo ha preso fuoco in viale Brigata Bisagno, mentre viaggiava in direzione della Fiera.

Erano passate da poco le 19 quando il fumo ha iniziato a uscire dal vano motore, nella parte posteriore del 18 metri: al volante un’autista di 38 anni che ha immediatamente fermato il mezzo, invitando i passeggeri a scendere e ad allontanarsi. Il bus si è fermato a bordo strada, all’altezza del civico 80, poco prima della svolta per piazza della Vittoria, e nel giro di pochi istanti sono divampate le fiamme.

Bus in fiamme in viale Brigata Bisagno

Sul posto sono rapidamente arrivati due camion dei Vigili del Fuoco, diverse volanti della Questura dalla vicina via Diaz e la Municipale per regolare il traffico: la colonna di fumo denso e nero si vedeva in gran parte della città, e l’aria in zona è diventata rapidamente irrespirabile, anche se le operazioni di spegnimento, complice anche la schiuma spruzzata dai Vigili del Fuoco, sono state rapide.

VIDEO | Bus in fiamme, fumo e paura in centro | Video

Il bilancio è stato di decine di passeggeri sotto choc ma nessun ferito né intossicato, un autobus completamente distrutto (almeno nella parte posteriore) e il centro città bloccato, con la circolazione, già rivoluzionata, interdetta in viale Brigata Bisagno e auto  e scooter deviati su corso Buenos Aires, via Cadorna e via XX Settembre. 

Come detto, si tratta dal terzo episodio nel giro di una settimana: mercoledì 28 giugno un bus della linea 356 ha preso fuoco in viale Centurione Bracelli (le fiamme sono state domate praticamente subito), mentre lo scorso 5 luglio è toccato a un bus della linea 13 in via Piacenza. I motivi dei ripetuti guasti, e dei conseguenti incendi, sono ancora da chiarire. Di certo c’è che il parco mezzi cittadino è ormai datato, nonostante l’occasionale arrivo di mezzi nuovi per rinnovarlo, e che il caldo contribuisce ad “affaticare” ulteriormente, soprattutto in caso di accensione di aria condizionata, che surriscalda ancora di più il motore. Amt a oggi non ha ancora rilasciato dichiarazioni sugli incidenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bus in fiamme, tre episodi in una settimana

GenovaToday è in caricamento