Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Cornigliano / Via Lodovico Antonio Muratori

Ilva: clima ancora teso per l'arrivo delle lettere di distacco

Convocata un'assemblea per lunedì mattina. Nel pomeriggio incontro in Confindustria con le rappresentanze sindacali. Sul tavolo l'annuncio di Mittal dell'invio di lettere di distacco

Le Rsu dell'Ilva di Genova hanno convocato un'assemblea di tutti i lavoratori per lunedì 29 ottobre alle 5.30 fuori dalla portineria per decidere le inziative di lotta dopo che è stato diffuso un comunicato targato Ilva/Mittal per dire che dal 29 ottobre 2018 arriveranno le lettere di distacco e verranno pubblicate sul portale MyIlva nella pagina personale di ciascun lavoratore.

«Nei giorni scorsi - spiegano le Rsu - sono state proposte delle riduzioni di personale senza innovazioni tecnologiche nei reparti Movimento Ferroviario, Linee di Taglio ed Elettrolitica, a seguito delle quali abbiamo aperto la procedura di raffreddamento».

«Nell'ultima riunione - proseguono i sindacati - del collegio di Vigilanza, presso la Prefettura di Genova, è stato chiesto dalle Organizzazioni sindacali un incontro col ministero dello Sviluppo Economico per definire compiti della futura Società di Cornigliano, essendoci un impegno tra Am investco e Ilva in un contratto privato del 14 settembre 2018».

«Non ci faremo dividere tra lavoratori dentro e fuori dallo stabilimento prima che ci sia un quadro chiaro per tutti. Le condizioni di passaggio da una società all'altra vanno definite chiaramente a Genova in base all'accordo di programma, come abbiamo ripetutamente chiesto», ribadiscono le Rsu.

L'assemblea si terrà comunque anche se è arrivata la convocazione in Confidustria, nel pomeriggio di lunedì 29 ottobre alle 15.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ilva: clima ancora teso per l'arrivo delle lettere di distacco

GenovaToday è in caricamento