Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Ilva, tavolo per Cornigliano e stop all'occupazione

La viceministro Teresa Bellanova si è detta disponibile a convocare un tavolo di confronto specifico su Cornigliano, come chiedeva la Fiom. Per questo venerdì 10 novembre si conclude l'occupazione della fabbrica

I lavoratori dell'Ilva di Cornigliano, aderenti alla Fiom, hanno ottenuto quanto desiderato, ovvero la convocazione al ministero di un tavolo di confronto specifico per Genova con tutti i firmatari dell'Accordo di programma. Per questo dalle 6 di domani termina l'occupazione delle fabbrica.

La decisione è stata presa dall'assemblea che si è tenuta questo pomeriggio per fare il punto dopo le ultime notizie da Roma. La conferma della convocazione dopo la metà del mese è arrivata dalla viceministro Teresa Bellanova.

Dopo due cortei e quattro notti di occupazione la Fiom registra questo parziale successo. La trattativa prosegue ora su basi più vicine alle richieste della parti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ilva, tavolo per Cornigliano e stop all'occupazione

GenovaToday è in caricamento