menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ilva: stop a Cornigliano in 3-4 giorni, da Genova smentiscono

È un filo diretto quello che collega Genova a Taranto, una linea sottile che passa per Roma. L'azienda ha annunciato lo stop agli impianti di Cornigliano e Novi Ligure nell'arco di pochi giorni, ma Grondona della Fiom smentisce la notizia

Genova - È un filo diretto quello che collega Genova a Taranto, una linea sottile che passa per Roma. Nel pomeriggio di oggi, giovedì 13 dicembre 2012, l'allarme dal sito pugliese. L'azienda ha annunciato lo stop agli impianti di Cornigliano e Novi Ligure nell'arco di pochi giorni, poi la replica dalla Liguria.

Ai lavoratori e ai rappresentanti sindacali dell'Ilva di Genova Cornigliano non sono arrivate comunicazioni riguardanti la fermata degli impianti entro 3-4 giorni. «Fino a questo pomeriggio - ha spiegato Francesco Grondona, della Fiom di Genova - non abbiamo avuto nessuna comunicazione al riguardo. Da una ricognizione con l'azienda è stato calcolato invece che ci sono scorte di materiale da lavorare fino al 20 gennaio».

Sindacati e azienda hanno messo a punto l'altro ieri un piano di massima per non fermare gli impianti e arrivare ai primi di gennaio, quando dovrebbero approdare a Genova le prime navi con parte dei materiali ora sotto sequestro e materiali nuovi. «Il piano fa leva sulle festività, sui contratti di solidarietà - ha ricordato Grondona - e sulla manutenzione degli impianti».


L’Ilva l’altro ieri aveva annunciato ripercussioni per mille unità solo a Genova. Nel frattempo il ministro dell'ambiente Corrado Clini rassicura sull'andamento dell'esame al decreto alla Camera. «La direzione è quella buona». Forse questo nuovo provvedimento del governo scioglierà l'impasse, ma certo non è un buon Natale per i lavoratori dell'Ilva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento