Cronaca Centro / Via Gabriele D'Annunzio

Accoltellò giovane fuori dalla discoteca, deve scontare 11 anni

La polizia ha arrestato Ilias Karin, autore nel 2005 dell'accoltellamento di un giovane senegalese all'esterno di una discoteca del centro cittadino. Deve scontare 11 anni, 7 mesi e 3 giorni di reclusione

La polizia ha arrestato Ilias Karin, algerino di 26 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Genova.

Il giovane algerino, rintracciato dal personale della Sezione Reati contro la persona della Squadra Mobile e del Commissariato Centro mentre si aggirava nei carruggi del centro storico in prossimità di via Sottoripa, deve scontare la pena della reclusione di 11 anni, 7 mesi e 3 giorni per i delitti di rapina continuata in concorso, spaccio di sostanze stupefacenti e tentato omicidio.

In relazione all'ultimo fatto, verificatosi nel 2005, il giovane, ancora minorenne, a seguito di una discussione per futili motivi si era reso responsabile, all'esterno di una discoteca del centro cittadino, dell'accoltellamento di un giovane senegalese, raggiunto da numerosi fendenti al costato e alle gambe che lo avevano ridotto in fin di vita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellò giovane fuori dalla discoteca, deve scontare 11 anni

GenovaToday è in caricamento