Malore durante l'immersione sulla Haven, sub in ospedale

L'uomo, 47 anni, stava esplorando il relitto quando ha accusato il malore. Soccorso dal diving e dalla Capitaneria di Porto, è stato portato al San Martino

Un sub di 47 anni è stato portato all’ospedale San Martino dopo essersi sentito male durante un’immersione sul relitto della petroliera Haven, al largo di Arenzano.

Tutto è successo nel pomeriggio di sabato. L'uomo è stato soccorso e riaccompagnato a riva dallo stesso diving che lo aveva assistito durante l’immersione. In porto ad attenderlo, come da indicazioni della Capitaneria di Porto, il titolare dell’ufficio locale marittimo e un’ambulanza inviata dal 118.

Il 47enne è stato quindi portato al San Martino, dove è stato sottoposto al trattamento in camera iperbarica. L'attrezzatura è stata tenuta dalla Capitaneria di Porto per verificare l’eventuale presenza di anomalie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e ghiaccio in autostrada: scattano blocchi e chiusure, la situazione traffico

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • Covid, morto lo psichiatra Gian Luigi Rocco. Il figlio: «Mio padre non c’è più, ma là fuori c’è chi si lamenta perché farà il Natale da solo»

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • È arrivata la neve: le foto

  • Famiglia si schianta in autostrada, altro incidente sul Fasce

Torna su
GenovaToday è in caricamento