rotate-mobile
Cronaca

Continua a guidare senza patente, portato in carcere e duemila euro di multa

L'uomo, un 53enne italiano, con precedenti di polizia, dovrà scontare quattro mesi di reclusione

A forza di collezionare multe per guida senza patente, ultima delle quali rimediata a Genova nel dicembre 2018, un 53enne italiano, con precedenti di polizia, è finito in carcere a Chiavari.

L'uomo, oltre a dover scontare 4 mesi di reclusione, come da provvedimento emesso dal tribunale di Genova, dovrà pagare un'ammenda di duemila euro.

Nelle ultime ore i carabinieri hanno portato nelle case circondariali di Marassi e Chiavari altre tre persone, un cileno e due genovesi, di età compresa tra i 33 e i 50 anni, sottoposti all'affidamento in prova ai servizi sociali e agli arresti domiciliari, sorpresi ripetutamente a commettere plurime violazioni alle prescrizioni cui sono sottoposti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua a guidare senza patente, portato in carcere e duemila euro di multa

GenovaToday è in caricamento