menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiumara, Recco e val Polcevera: gli ambulatori di guardia medica non chiudono

La vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale annuncia la proroga del servizio nei tre punti

In un post sulla sua pagina Facebook, la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale ha voluto rassicurare a seguito di un messaggio circolato in diverse chat di Whatsapp in cui si paventava la chiusura a fine aprile degli ambulatori di guardia medica attivi dalla fine del 2018 in Valpolcevera e da dicembre 2019 anche a Sampierdarena e a Recco.

«Visti i risultati positivi - ha scritto Viale - della sperimentazione dell'apertura degli ambulatori del fine settimana per codici bianchi nel periodo dell'emergenza influenzale, ho parlato con il direttore generale di Asl3 che mi ha comunicato che il servizio verrà prorogato».

In particolare, il servizio presso il Palazzo della Salute di Fiumara e presso l'ex ospedale Sant'Antonio di Recco è stato attivato in via sperimentale il 14 dicembre scorso per far fronte alle festività natalizie e al periodo dell'influenza, alla luce dell'importante esperienza dell'ambulatorio avviato già un anno prima presso la Croce Rosa di Rivarolo (e da allora mai interrotto). Il servizio è gratuito, in accesso diretto e senza impegnativa. Il cittadino può quindi presentarsi senza prenotazione, portando con sé solo la tessera sanitaria.

Questi gli orari corretti di apertura: dalle 8 alle 20 il sabato, la domenica, nei giorni festivi e prefestivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento