rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Granarolo / Via Bartolomeo Bianco

Occupata l'ex batteria di Granarolo, la Lega: "Subito lo sgombero"

Il consigliere comunale Davide Rossi: "Devono subito essere presi provvedimenti per mettere fine all'occupazione da parte dei 'soliti volti noti' del centro sociale Terra di Nessuno"

Dopo lo sgombero del Terra di Nessuno dello dello scorso 8 ottobre alcuni attivisti dei centri sociali hanno occupato l'ex batteria di Granarolo sopra via Bartolomeo Bianco, si tratta di uno stabile abbandonato che nei mesi scorsi era anche stato al centro di alcune interrogazioni in consiglio comunale. 

Il consigliere comunale e vice capogruppo della Lega Davide Rossi chiede subito un intervento di sgombero: "Devono subito essere presi provvedimenti - commenta - per mettere fine all'occupazione da parte dei 'soliti volti noti' del centro sociale Terra di Nessuno".

"Questo spazio - aggiunge Rossi - è stato oggetto di molte interrogazioni prodotte da me in consiglio comunale, che auspicavano un rapido progetto di riqualificazione e valorizzazione, più volte ho anche fatto presente i rischi di una probabile occupazione da parte di questi soggetti non graditi da nessuno nel quartiere ed in città. Occupare un bene è reato e tutelarne l’inviolabilità dovrebbe (condizionale d’obbligo visto come è andata) essere un impegno di istituzioni e forze dell’ordine, sia quando lo fa un singolo cittadino dove è meno rischioso intervenire che quando lo fanno più soggetti per altro recidivi a questo genere di iniziative. Non voglio pensare che vi siano state taciti disinteressi e auspico in una immediata azione di sgombero per l’importante valore anche storico che ha quest’area".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupata l'ex batteria di Granarolo, la Lega: "Subito lo sgombero"

GenovaToday è in caricamento