menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Gramsci: le suore chiedono lo sgombero delle famiglie abusive

L'allontanamento delle famiglie dovrebbe avvenire intorno a metà gennaio. L'immobile è di proprietà della Fondazione Sorelle Gemelle della Congregazione

Si sono rivolti con una lettera all'arcivescovo Bagnasco e a papa Francesco le famiglie che da tre anni vivono nell'edificio occupato in via Gramsci 11. L'immobile è di proprietà della Fondazione Sorelle Gemelle della Congregazione ed è sotto sgombero dal 29 novembre dopo la denuncia presentata dalla proprietà in procura e un incontro in prefettura.

L'allontanamento delle famiglie dovrebbe avvenire intorno a metà gennaio, ma loro sono pronte, insieme al movimento di lotta per la casa, a dare battaglia.

Sabato 22 dicembre è in programma un presidio sotto la Curia e l'Arcivescovado di Genova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento