Cronaca Darsena / Via Antonio Gramsci

Calci e pugni ai carabinieri, 54enne in manette in via Gramsci

Durante la fase dell'identificazione, improvvisamente, senza alcun motivo, si è scagliato contro gli operanti con calci e pugni, proferendo frasi oltraggiose e minacce

La scorsa notte nel centro storico, un uomo, fermato in via Gramsci per un controllo da un equipaggio del Nucleo Radiomobile, durante la fase dell'identificazione, improvvisamente, senza alcun motivo, si è scagliato contro gli operanti con calci e pugni, proferendo frasi oltraggiose e minacce.

Bloccato, accompagnato in caserma, è stato identificato in un 54enne siciliano, con pregiudizi di polizia, e arrestato per violenza e resistenza e oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.

Due militari, a causa dell'aggressione, hanno riportato entrambi 7 giorni di prognosi, refertati dai sanitari del pronto soccorso dell'ospedale Galliera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni ai carabinieri, 54enne in manette in via Gramsci

GenovaToday è in caricamento