Rapina giovani fermi davanti ai locali dei vicoli, arrestato

Il 36enne è stato trasferito nel carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria. È accusato di aver derubato almeno due giovani nel centro storico

Nella notte di sabato 30 novembre 2019 i poliziotti dell'ufficio prevenzione generale hanno arrestato per il reato di rapina impropria un algerino di 36 anni, pregiudicato e irregolare sul territorio nazionale. L'uomo, in compagnia di un complice per ora ignoto, si è intrufolato nella movida con l'intento di rubare gli smartphone ai giovani fermi davanti ai locali di piazza dei Giustiniani.

Mentre stava compiendo il terzo furto, però, è stato notato da un passante che ha subito dato l'allarme. La vittima, una giovane di 23 anni, insieme alla sorella e a un altro giovane anch'esso derubato poco prima, si sono messi all'inseguimento dell'algerino, che nel frattempo aveva tentato la fuga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta raggiunto e bloccato, il 36enne ha cercato di liberarsi afferrando al collo uno dei ragazzi. Fortunatamente in quel momento sono arrivati i poliziotti delle volanti che lo hanno arrestato e accompagnato in questura per l'identificazione. Dopo la stesura degli atti, il 36enne è stato trasferito nel carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento