menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ventenne genovese muore in Siria combattendo coi ribelli

Dopo la sua conversione all'Islam aveva cambiato nome in Ibrahim. Giuliano Delnevo, studente genovese di 20 anni, è morto in Siria combattendo al fianco dei ribelli

Genova - Dopo la sua conversione all'Islam aveva cambiato nome in Ibrahim. Giuliano Delnevo, studente genovese di 23 anni, è morto in Siria combattendo al fianco dei ribelli contro il governo di Bashar al-Assad.

In attesa di una conferma ufficiale da parte della Farnesina, l'identità del giovane è stata confermata da fonti ritenute attendibili. Le uniche informazioni che il giovane dava di sé sul suo profilo facebook sono relative al suo orientamento religioso citando alcuni passi del Corano.

Giuliano si era convertito nel 2008 e aveva iniziato lo studio coranico. Il ragazzo era andato in Siria verso la fine del 2012. Come ha confermato il procuratore distrettuale di Genova Di Lecce, il giovane era indagato a Genova per il reato di arruolamento con finalità di terrorismo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento