Giovane aggredita e rapinata in centro storico

Un trentenne camerunense, pregiudicato per oltraggio, resistenza e false attestazioni a pubblico ufficiale è stato denunciato per rapina. La refurtiva è stata restituita alla vittima

I controlli nel centro storico da parte della polizia di Stato nei due giorni del 23 e 24 giugno hanno portato all'identificazione di 44 persone. Nel primo pomeriggio di martedì, gli uomini di Prè hanno denunciato per il reato di rapina un trentenne camerunense, pregiudicato per oltraggio, resistenza e false attestazioni a pubblico ufficiale.

Vittima della rapina una 25enne sassarese, che, aggredita e strattonata dall'uomo, è stata derubata di due telefoni cellulari. Gli agenti poco distanti, attirati dalle grida della donna, sono intervenuti immediatamente, riuscendo a bloccare l'uomo con la refurtiva ancora tra le mani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Restituito il mal tolto, il trentenne è stato accompagnato in questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento