Giornata mondiale senza tabacco con Lilt Genova

Il 31 maggio 2020 torna la Giornata Mondiale senza Tabacco che Lilt- Lega Tumori di Genova celebra con una giornata di prevenzione dedicata alle dipendenze da tabacco e rivolta in particolare ai più giovani. Interviste agli specialisti della salute, video e schede informative saranno i contenuti online pubblicati sui social e sul sito

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

“La lotta al fumo – afferma Paolo Sala, Presidente LILT Genova - dev’essere rinnovata con forza, specie al tempo del COVID. I dati presentati in sostegno di un’ipotetica azione protettiva della nicotina dal Coronavirus appaiono inconsistenti. Al contrario, uno studio, condotto in Cina e pubblicato su The New England Journal of Medicine a febbraio 2020, riporta che su 1099 casi confermati di Covid-19, il 12,4% dei fumatori ha richiesto terapia intensiva o la ventilazione meccanica mentre per i non fumatori è stato necessario nel 4,7% dei casi. Questi studi ipotizzano anche che la condizione di fumatore spieghi la differenza di genere nel tasso di letalità riscontata che sarebbe del 4,7% negli uomini contro il 2,8% nelle donne. Infatti, la prevalenza di fumatori in Cina è molto elevata e supera il 50% mentre quella delle donne è inferiore al 3%. Cessare di consumare qualsiasi prodotto del tabacco è perciò oggi ancor più importante, anche perché il fumo comporta movimenti ripetitivi che mettono in contatto le mani con la bocca e che possono fornire un ulteriore rischio di ingresso del virus”.

Tutti noi sappiamo che il fumo fa male ma il numero di fumatori è sostanzialmente stabile da oltre dieci anni. Secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, 1 Italiano su 4 fuma. Quindi circa 15 milioni di italiani sono esposti ad uno dei fattori di rischio più pericolosi per lo sviluppo di tumori (in particolare polmone, cavo orale, laringe, esofago, pancreas, colon, vescica, prostata, rene, mammella, ovaie) ma anche di malattie cardiovascolari e malattie respiratorie croniche. Infatti, se il sistema polmonare rappresenta la porta d’ingresso del fumo, le oltre 4000 sostanze chimiche contenute in una sigaretta, vengono assorbite e portate dal sangue in tutti gli organi. Non stupisce dunque l’aumentato numero di pazienti affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva (terza causa di morte per malattie non comunicabili), ma anche di patologie quali l’aterosclerosi, l’infarto, e l’ictus tra i fumatori. La lotta al tabagismo è da sempre un punto focale per la nostra Associazione: ogni anno i nostri volontari scendono in campo per informare migliaia di studenti genovesi sui danni alla salute provocati dal fumo di sigaretta e, periodicamente, nel nostro Poliambulatorio si organizzano incontri di gruppo per la disassuefazione al fumo. Nella giornata del 31 maggio la nostra sezione si impegna, ogni anno, ad organizzare incontri informativi ed eventi dedicati alla sensibilizzazione delle persone, e soprattutto dei più giovani, sui danni arrecati dal fumo. Quest’anno in particolare, causa l'emergenza Covid, LILT Genova ha organizzato una video-intervista con alcuni specialisti per parlare di prevenzione, dipendenze e dei corsi organizzati da LILT Genova per smettere di fumare. Si parlerà di: > NON FUMARE PER GUADAGNARE SALUTE | Dr. Paolo Sala, Presidente LILT Genova Che legami ci sono tra sigarette e COVID19? Quali sono gli effetti del fumo sul rischio di infezioni? La Prevenzione come arma di difesa per guadagnare salute e per mettere in atto interventi che limitino il consumo di sigarette per il benessere del singolo e della collettività. > FUMO E DIPENDENZE | Dr.ssa Shaula Verna, Psicologa dell'età evolutiva e referente Attività di Educazione alla salute nelle scuole LILT Genova Qual è l’età dei giovani che si avvicinano al fumo? Perché così tanti ragazzi iniziano a fumare? Trasgressione, indipendenza, maturità, cerchiamo di sfatare insieme il “mito della sigaretta” e capire meglio perché tanti giovani ne sono attratti. > CORSI PER SMETTERE DI FUMARE | Dr.ssa Elena Terragna, Psicologa e referente LILT Genova dei Corsi per smettere di fumare “Questa è l'ultima": quante volte lo avete detto o pensato, accendendo l'ipotetica ultima sigaretta, per poi ritrovarvi successivamente a fumare ancora? Chi decide di smettere di fumare si trova ad affrontare un importante momento di cambiamento; non è facile, perché quella dal fumo è una vera e propria dipendenza. Ma con le giuste motivazioni e un sostegno adeguato tutti possono riuscirci. DOMANDE E RISPOSTE Ci sarà spazio per domande e risposte su prevenzione, dipendenze da fumo e modi per smettere di fumare. Chi vuole può inviare le sue domande a info@legatumori.genova.it indicando come oggetto "31 maggio". L’esperto invierà la risposta personalizzata.

SMETTERE DI FUMARE CON LILT GENOVA Per rispondere alle problematiche legate al fumo LILT Genova propone Corsi per smettere di fumare, incontri di gruppo strutturati come un vero e proprio percorso in cui il confronto e la condivisione con i diversi partecipanti sostiene notevolmente la motivazione alla disassuefazione. La metodologia utilizzata è di tipo psico-comportamentale e non prevede l’indicazione di utilizzo di sussidi farmacologici.

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – LILT - Associazione Provinciale di Genova APS è un’Associazione di Volontariato che opera senza fini di lucro per la prevenzione oncologica. Nel 2019 LILT Genova ha effettuato 8.189 visite ed esami presso il poliambulatorio di Via B. Bosco 31/10 dedicato alla prevenzione oncologica; ha fornito assistenza gratuita a 102 pazienti oncologiche (+43% rispetto al 2018) in radio o chemio terapia grazie al Progetto “Ancora Donna”; con gli interventi di educazione alla salute nelle scuole “Guadagnare in salute con la LILT” sono stati coinvolti oltre 400 studenti e 27 docenti, svolgendo circa 80 ore di lezione nelle scuole primarie e secondarie di primo grado; ha percorso 2130 km per accompagnare gratuitamente i pazienti da casa all’ospedale per potersi sottoporre alle cure. Per informazioni: Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – LILT - Associazione Provinciale di Genova APS Via B. Bosco 3/10 16121 GE Tel. 010 2530160 info@legatumori.genova.it - www.legatumori.genova.it

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento