Grifo d'Oro a Giordano Bruschi, via libera dal consiglio comunale

Giordano Bruschi è da sempre impegnato in prima linea sul territorio della Val Bisagno con attività di educazione ambientale, civica, storica. Il Comune ha deciso di conferirgli il Grifo d'Oro

Il consiglio comunale di Genova, nella sua seduta di martedì 5 maggio 2020, ha approvato la mozione 20 del 3 febbraio 2020 per il conferimento del Grifo d'Oro a Giordano Bruschi. L'atto è stato presentato da Giovanni Crivello, Luca Pirondini, Mauro Avvenente, Cristina Lodi, Ubaldo Santi e Paolo Putti.

«La Camera del Lavoro di Genova esprime grande soddisfazione per questo importante riconoscimento a Bruschi che con il suo impegno di militanza, esercitato sempre, anche nei momenti più difficili, rappresenta un esempio per tutti noi», ha dichiarato Igor Magni, segretario generale Cgil Genova.

Giordano Bruschi (Genova, 1925), ex partigiano, sindacalista, volto televisivo e portavoce di comitati della Val Bisagno, nonché autore di libri sul lavoro e la Resistenza, è da sempre impegnato in prima linea sul territorio della Val Bisagno con attività di educazione ambientale, civica, storica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento