Dal portafoglio saltano fuori pastiglie di Contramal, arrestato

Un 26enne di origini nigeriane, con numerosi precedenti di spaccio, è stato arrestato dalla polizia per detenzione di sostanza stupefacente al fine di farne commercio

Durante un controllo di routine a Sampierdarena nel pomeriggio di lunedì 11 maggio, un giovane, nell'estrarre la carta d'identità richiesta dai poliziotti ha lasciato intravedere un blister di pastiglie. Gli agenti hanno poi appurato che si trattava di 17 pastiglie di Contramal (antidolorifici oppiodei).

Dopo la perquisizione gli agenti hanno inoltre sequestrato circa 40 grammi di cannabis al 26enne di origini nigeriane, con numerosi precedenti di spaccio, e l'hanno arrestato per detenzione di sostanza stupefacente al fine di farne commercio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trattenuto presso le locali camere di sicurezza, il giovane è stato giudicato per direttissima questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Quattro detenuti a Italia's Got Talent, la Uil: «Spreco di soldi pubblici»

  • Meteo, preallerta per le prossime 48 ore

  • Il weekend a Genova e dintorni: Festa dello Sport, Fiera a Chiavari, Festa del Cane, ravioli e focaccette e tanto altro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento