Cronaca

Gino Paoli si dimette dalla Siae

L'artista di Monfalcone ha presentato una lettera con cui ha rassegnato le dimissioni da presidente della Siae. E' indagato per evasione fiscale

Gino Paoli si è dimesso dalla presidenza della Siae, dopo aver presentato una lettera al consiglio di gestione in corso a Milano. L'artista, a tal proposito, avrebbe dichiarato di essere "certo dei propri comportamenti" e di "non aver commesso reati".

E' di una settimana fa la notizia secondo cui alcune intercettazioni di conversazioni telefoniche avrebbero portato la guardia di finanza a indagare su Gino Paoli per evasione fiscale.

Secondo l'accusa, il cantante avrebbe portato illecitamente soldi in Svizzera. Si tratterebbe - come anticipano le agenzie di stampa - di due milioni di euro.

L'indagine è nata da una branca dell'inchiesta relativa alla Carige.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gino Paoli si dimette dalla Siae

GenovaToday è in caricamento