menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Gigi Ghirotti cerca medici specializzati in cure palliative e terapia del dolore

L'associazione che dal 1984 si occupa di assistenza di malati terminali è alla ricerca di nuovo personale per l'assistenza domiciliare: ecco come candidarsi

«C’è ancora tanto da fare… quando non c’è più nulla da fare»: l’associazione Gigi Ghirotti Onlus, che si occupa di assistenza a malati terminali, lancia un appello per cercare nuovi medici specialisti in cure palliative che si occupino di assistenza domiciliare.

L’associazione diretta dal professor Franco Henriquet, nata nel 1984 su base volontaria e oggi diventata un punto di riferimento per le tantissime famiglie che si trovano ad affrontare il dramma della malattia terminale, ha divulgato l’appello anche sui social network: ai candidati sono richiesti esperienza triennale certificata nel campo delle cure palliative, o in alternativa specialità in anestesia, rianimazione e terapia intensiva, ematologia, geriatria, malattia infettive, medicina interna, neurologia, oncologia medica, pediatria, radioterapia, neurologia e oncologia medica.

I nuovi medici si occuperanno di assistenza domiciliare, come detto, e di terapia del dolore, e lavoreranno nell’area di competenza dell’Asl 3 genovese. Tra gli altri requisiti, iscrizione all’ordine dei medici, un mezzo proprio, una partita Iva (o la disponibilità ad aprirla) e la propensione dal lavoro di equipe. Le candidature possono essere inviate all’indirizzo email associazione@gigighirotti-genova.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento