menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Creare un 'Giardino dei Nonni', voto unanime in consiglio comunale

Genova è la seconda città a farlo, dopo Varese. Il promotore dell'iniziativa, Davide Rossi, ha proposto Villa Giuseppina come sede

Durante la seduta del consiglio comunale di martedì 23 marzo 2021 sono state votate due mozioni per dare un riconoscimento al ruolo dei nonni. Entrambe sono state approvate all'unanimità. La prima, presentata da Davide Rossi, propone la creazione di un 'Giardino dei Nonni' e impegna sindaco e giunta: a individuare un parco, possibilmente in zona centrale, per creare un Giardino dei Nonni dove siano previsti spazi e arredo urbano dedicati, con giochi e tavolini; a considerare Villa Giuseppina luogo meritevole e tra i più adatti per questo scopo.

Il testo presentato da Francesco De Benedictis, Alberto Campanella, Stefano Costa, Antonino Gambino, Valeriano Vacalebre invece impegna sindaco e giunta a valorizzare, di concerto con la Regione Liguria, la 'Festa dei nonni', attraverso iniziative volte a sottolineare il ruolo fondamentale che essi rivestono per la nostra società.

«Ho presentato una mozione votata in modo unanime per la creazione del parco dei nonni, seconda città italiana a farlo, Varese ci ha anticipato di poche settimane, al fine di sostenere il patrimonio di valori dei quali sono portatori, con servizi, arredo e eventi dedicati 360 giorni l’anno, penso che il parco storico di Villa Giuseppina per come è organizzato e servito, per il fatto di essere al centro di un quartiere popolare come San Teodoro tra porto e città sia perfetto ai presupposti che questa mozione prevede». Lo dice in una nota Davide Rossi, vice capogruppo della Lega in consiglio comunale Comune di Genova.

«Con un documento collegato alla mozione per istituire la Festa dei nonni, la Lega chiede che sia consentito il parcheggio gratuito negli stalli di sosta comunali per i nonni accompagnati dai nipoti. Il documento è stato approvato all'unanimità, un doveroso strumento che testimonia la considerazione che il Comune di Genova deve avere verso i nonni, portatori sani dei valori della nostra società». Lo dice in una nota Luca Remuzzi, consigliere comunale della Lega a Genova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento